Laurea in Giurisprudenza: Tutte le Opportunità Lavorative (e non)

Ciao,

sono sempre io, Gianmaria, ed è strano visto che negli ultimi 26 anni ho fatto diverse esperienze, ma di sicuro non sono un blogger.

Mentre frequentavo l’Università di Giurisprudenza ho aperto numerosi siti, fondato e chiuso una società di digital marketing e scritto tantissimi business plan.

Funzionava più o meno cosi: avevo un’idea che mi piaceva, mi confrontavo con i miei soci che mi davano ragione su tutto, di notte scrivevo cinquanta pagine tra executive summary, previsioni finanziarie, considerazioni di mercato e via dicendo fino a quando non partecipavo ad un pitch.

Se non funzionava tutto alla prima come avevo immaginato mi stufavo e ricominciavo con un altro progetto.

Nessuna di queste iniziative mi vedeva direttamente coinvolto.

Ad inizio 2018 poi, avendo visto da vicino come funziona il meccanismo di assunzione della prova digitale negli Stati Uniti (ho vissuto alcuni mesi a San Diego in California) e di come questo profilo venga deliberatamente ignorato nel nostro paese – nonostante da anni sia astrattamente ravvisabile in ogni vicenda – ho fondato la prima società di cybersecurity ed indagini digitali italiana insieme a due ricercatori informatici iper formati.

Due veri e propri hacker, ma con un vago senso di giustizia.

Questa azienda mi sta dando vere soddisfazioni.

Il motivo è semplice.

Sono partito da un problema che conoscevo, con cui mi confrontavo spesso, al quale ho trovato una soluzione in grado di aiutare chiunque.

Avvocati e Procura in ambito processuale, ma anche i privati e le aziende nelle pratiche più disparate.

NextLawyer nasce secondo lo stesso principio.


Considerami il paziente zero e iniziamo questo percorso insieme.

Impariamo insieme.


Mi sono ritrovato con una laurea in mano che, apparentemente, ti obbliga non solo ad un novero ristrettissimo di professioni, ma anche a rimanere in Italia.

In altre parole, terminata l’università puoi scegliere se proseguire sui binari che portano ai vari esami di abilitazione/bingo oppure metterla in un cassetto e ricominciare da zero.

Passati i trent’anni.

Quelli che al giorno d’oggi si pongono offrendo una soluzione magica non sono sempre affidabili e vogliono essere pagati a caro prezzo per dei contenuti riproposti identici anno dopo anno.

Noi non fabbrichiamo professori ed io di certo non sono guru.

Sono molto più vicino a quelli che escono dalla foresta rispetto a coloro che ne sono usciti tutti interi, ma ho trovato il modo per riuscirci.

Come? Ho guardato cosa fa il resto del mondo, con grande successo e coinvolgimento, prima degli altri.

Ho dato il via a questo ecosistema, ma sarò anche il primo dei suoi follower.

Voglio affinare le mie skill e apprendere tutti quei suggerimenti pratici che i professori non sono stati in grado di trasmetterci al momento giusto.

Lo sai meglio di me: la nostra generazione dispone di tutto, ma veri riferimenti online sul diritto non sono pervenuti.

Per molto tempo ho aspettato qualcuno che fosse in grado di offrirmi consigli pratici.

Qualcuno in grado di spiegarmi la legge in maniera semplice, senza tanti giri di parole ed attraverso quei canali che già utilizzo tutti i giorni come i social network, come Instagram, Facebook e via dicendo.


Una presenza digitale e facile da comprendere per tutti, a 360° dentro la tua vita.


Chi ha iniziato l’università, chi si affaccia per la prima volta al mondo legale, chi fa pratica di diritto penale, ma in vista dell’esame ha bisogno di conoscere i trucchi del diritto civile, chi vuole solamente togliersi delle curiosità sul tema e chi è già iscritto all’albo, ma non sa da dove partire per costruire la propria immagine, il proprio brand ed il suo spazio all’interno del mercato.


NextLawyer è per te.


Se ti trovi in quella terra di nessuno tra la laurea in giurisprudenza e l’esame di abilitazione alla professione forense hai appena trovato l’Eldorado.

NextLawyer ti accompagnerà offrendoti valore gratuito, ogni giorno per i prossimi anni, con contenuti professionali, esclusivi, dinamici e personalizzati.

Il titolo che hai guadagnato o che stai per raggiungere ti può aprire molte più porte di quelle che immagini.

Sia in Italia che all’estero.

Tra poco ti racconterò tutto quello che abbiamo preparato per te nel corso dell’ultimo anno, ma se non lo hai ancora fatto allora comincia oggi stesso scaricando, gratuitamente e con un click, la guida definitiva per l’avvocato praticante da mettere subito in atto.

Attraverso un team di avvocati specializzati in tutte le branche del diritto imparerai un metodo semplice ed efficace per superare l’esame forense.

Inoltre ti allenerai a sviluppare la migliore delle performance anche nelle situazioni più stressanti.

Utilizza il tuo tempo in maniera ottimale, costruisci la tua immagine e la tua carriera in pochi, ma fondamentali passaggi.

In questi primi articoli hai iniziato a conoscere me ed il perché alla base della nascita della piattaforma, ma è solo l’inizio.

Nei prossimi scoprirai chi e quanti sono i professionisti che lavorano ogni giorno per i tuoi contenuti e quale è il primo passo del metodo da mettere subito in pratica per intraprendere la strada giusta.

Il viaggio è ufficialmente iniziato.

GDR